Storia della Chitarra Acustica: Jerry Reed

Siamo arrivati ad un nuovo episodio di questa rubrica ripercorrendo idealmente alcuni dei protagonisti della storia della chitarra acustica e del fingerstyle. 

In questa rubrica, realizzata per il sito chitarrafacile, abbiamo preso in considerazione alcuni dei protagonisti della chitarra acustica che sono diventati particolarmente importanti per la loro influenza, lo stile e il bagaglio di tecniche e idee che hanno consegnato in eredità.

Senza dubbio in questa lista non poteva mancare un grande genio: Jerry Reed.

Jerry Reed è stato sicuramente un innovatore in molti termini: per la sua tecnica spesso funambolica e impressionante, per la sua profonda conoscenza armonica dello strumento (mai banale o scontata) e, non ultimo, per la sua fantastica capacità compositiva; ci ha lasciato dei brani che spiccano come piccoli gioielli indimenticabili.

 

 

In questo video analizziamo lo stile, la biografia e il contesto storico e musicale della sua formazione.

Prenderemo poi in considerazione un suo brano, tra i più belli e famosi: “Jiffy Jam”. A partire dalla chart del tema principale vi proporrò un brano originale che segua lo stile di Jerry Reed e vi permetta di aggiungere una sezione di improvvisazione al tema del brano.

Questo studio sarà anche lo spunto per conoscere ed approfondire alcune delle tecniche che hanno reso celebre questo chitarrista straordinario.

Ci vediamo al prossimo appuntamento, dove chiuderemo il cerchio con il cosiddetto “Nashville Sound”: un nuovo imperdibile protagonista.

Alla prossima e buon studio!

Subscribe to newsletter!


Leave a comment